Assicurato il 60% del fabbisogno di acqua potabile

Adliswil (ZH) – L’impianto di pompaggio delle acque sotterranee «Soodmatte», che ha ormai 75 anni e copre fino al 60% del fabbisogno di acqua potabile di Adliswil, presentava difetti dovuti all’età. Il progetto di risanamento ha permesso di ottimizzare gli spazi, preservare la struttura, assicurare la stabilità del pozzo e rinnovare l’infrastruttura.

I nostri compiti

HOLINGER ha pianificato e guidato il progetto di risanamento, che comprendeva i seguenti lavori:

  • Sostituzione della condotta dell’acqua piovana nel pozzo perdente
  • Sostituzione della condotta dell’acqua potabile
  • Risanamento del pozzo freatico
  • Sostituzione di tubazioni, comando da remoto, controllo di qualità
  • Risanamento della facciata esterna, inclusa la coibentazione
  • Risanamento della struttura del tetto
  • Risanamento dell’interno dell’edificio, inclusa costruzione di una nuova scala

Gestione del progetto

Simon Streit

Responsabile della divisione Approvvigionamento idrico Zurigo

Thomas Imfeld

Direttore dei lavori