Una nuova tecnologia nel settore del riscaldamento

Basilea (BS) – Su incarico di IWB, HOLINGER sta sviluppando una nuova tecnologia, denominata «minirete», finalizzata all’unione degli impianti di riscaldamento di alcune case a schiera. I proprietari di edifici fuori dalla rete di teleriscaldamento centralizzata potranno così scambiarsi calore da fonti rinnovabili per abbassare i costi del riscaldamento, ridurre le emissioni inquinanti e garantire reciprocamente la sicurezza dell’approvvigionamento. A differenza del classico teleriscaldamento, la minirete offre questi vantaggi senza grandi impianti di produzione di calore centralizzati, bensì attraverso il collegamento degli impianti di riscaldamento delle case unifamiliari. Il concetto «minirete» viene sperimentato nel contesto progetto «PATHFNDR» nel quadro del programma «SWEET» dell’Ufficio federale dell’energia (UFE).

I nostri compiti

HOLINGER ha sviluppato il concetto tecnico per la minirete, programmato un gemello digitale e infine realizzato l’impianto pilota. Il gemello digitale ha permesso di testare il progetto, ottimizzarlo e metterlo virtualmente in esercizio prima di installare l’impianto pilota vero e proprio.

Gestione del progetto

Stephan Février

Responsabile di progetto