Messa in esercizio della fase meccanica e biologica

A quattro anni dall’inizio dell’ampliamento dell’IDA di Basilea, nel 2022 è stata messa in esercizio la nuova fase dei pretrattamenti meccanici. Completamente al chiuso, l'edificio, ospita anche l’impianto di trattamento dell’aria di scarico e l’officina. 
La tappa successiva, la nuova fase biologica, è stata ultimata con successo nella primavera del 2023. La fase biologica, composta da nove reattori SBR (SBR: Sequencing Batch Reactor), è anch’essa completamente chiusa e collegata al nuovo impianto di trattamento dell’aria di scarico.
Seguiranno le prossime tre tappe, ossia la fase relativa ai microinquinanti, la digestione dei fanghi e il nuovo edificio operativo. La conclusione di questi lavori è prevista per il 2025.

I nostri compiti

HOLINGER ha eseguito i seguenti lavori di progettazione ed esecuzione lungo tutto il periodo del progetto:

  • Direzione del progetto e coordinamento
  • Ingegneria di processo e di impianto
  • Tecnica delle costruzioni e progettazione delle strutture portanti
  • Trattamento dell’aria esausta, tecnica di riscaldamento, aerazione e condizionamento
  • Tecnologia energetica (recupero del calore, fotovoltaico)
  • Relazione di impatto ambientale
  • Geotecnica
  • Impianti elettrici, strumentali e di automazione (in gruppo di lavoro)
  • Monitoraggio dei lavori di costruzione in loco, direzione dei lavori per gli impianti elettrici, strumentali e di automazione, equipaggiamento tecnico, tecnica di riscaldamento, aerazione, condizionamento, sanitari

Gestione del progetto

Dr. Uwe Sollfrank

Responsabile di progetto

Martin Anderson

Sost. responsabile di progetto