IDA e centrale idroelettrica in uno – trattare le acque reflue e generare energia 

Il nuovo IDA per i 21 comuni dell’APEC (Association intercommunale pour l’épuration des eaux usées de la Côte) sito nel comune di Gland (VD) avrà una capacità di 73 000 abitanti equivalenti e dovrebbe entrare in esercizio nel 2026. L’elaborato trattamento dell’azoto nel bacino di attivazione è garantito dal procedimento A/I (aerazione alternata / intermittente). Le scorie vengono eliminate tramite carbone attivo granulare. L’indipendenza energetica riveste una grande importanza, sia sul piano elettrico che su quello termico. Il calore in eccesso viene immesso nella rete di riscaldamento a breve distanza della città di Gland. L’acqua depurata, prima di essere convogliata nel Lago Lemano, attraversa una turbina idroelettrica.

I nostri compiti

HOLINGER è responsabile della pianificazione generale e della pianificazione specialistico-procedurale per l’IDA e i due impianti di pompaggio. I lavori comprendono le fasi SIA che vanno dal progetto preliminare fino alla messa in esercizio inclusa.

Gestione del progetto

Jürg Schweizer

Responsabile delle tecnologie